Oliviero Rainaldi

© Ottavio Celestino

Oliviero Rainaldi nasce a Caramanico Terme nel 1956, vive e lavora a Roma. Tra il 1974 e il 1977, compie i primi tre anni di studio presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia con Emilio Vedova. Con Fabio Mauri successivamente, si diploma all’Accademia di Belle Arti dell’Aquila. Fin dagli esordi nel 1976, l’opera di Rainaldi è incentrata sulla figura umana, analizzata attraverso i diversi linguaggi del disegno, della pittura, della scultura e delle tecniche calcografiche. Dopo avere iniziato con composizioni di carattere velatamente narrativo, attorno agli anni 90 passa alla rappresentazione di figure isolate, fissate attraverso un segno lineare nella loro essenzialità ideale, in cui corpi e frammenti di corpi manifestano sottili e sotterranee connessioni con le culture arcaiche e medievali. Come nei cicli di opere quali : Gisant, Caduti, Battesimi Umani, Santo o più di recente Conversazioni e Vergini. Il suo lavoro è stato presentato in rassegne d’arte e spazi museali in Italia ed all’estero: Schirn Kunstalle di Francoforte; Otis Parson, Los Angeles; Polk Museum, Florida; GAM, Bologna; Museum National Jakarta, Indonesia; Mucsarnok Kunstalle, Budapest. Importanti personali gli sono state dedicate dalla Fondazione Staurós a San Gabriele (Teramo) nel 1999, dalla Galleria D’Arte Moderna di Bologna nel 2003, a Palazzo Venezia nel 2006 a Roma, a Villa Aldobrandini a Roma nel 2010 e al Museo Nazionale di Villa Pisani a Stra (Venezia) nel 2011. Tra il 1998-1999 approfondisce il suo personale interesse per il rapporto tra Arte e Liturgia seguendo il biennio di studi presso L’Istituto Teologico Sant’Anselmo a Roma. Dal 2000 ha lavorato a varie commissioni ecclesiastiche realizzando gli arredi liturgici di Chiese a Roma, Terni e Prato. E’ stato insignito, da Papa Giovanni Paolo II, durante il Giubileo del 2000 del titolo di Accademico della Pontificia Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi del Pantheon.Sue opere sono presenti in istituzioni pubbliche internazionali: Palazzo dell’ONU di Ginevra, Palazzo Municipale di Stoccolma, sede del Premio Nobel, Collezione del Ministero degli Affari Esteri, Palazzo della Farnesina, Roma, Museo di Beelden aan Zee, Scheveningen, e Frederik Meijer Gardens & Sculpture Park di Grand Rapids, Michigan. Artist website: http://www.olivierorainaldi.net/

9TY8 ARTWORKS

Guazzo con china su cartonlegno. Litografia sagomata e applicata su pannello. stampata su carta...

9TY8 ARTISTS

Andrea Calabresi insegna fotografia nei suoi vari aspetti, tecnici, storici e critici, fin dal...

Bruno Ceccobelli nasce nel 1952 a Todi dove vive e lavora. Compie gli studi a Roma frequentando...

Il percorso professionale di Ottavio Celestino inizia nel campo del reportage sociale, con...

Francesco De Grandi (Palermo, 1968) è un pittore italiano contemporaneo esponente della Nuova...

Gianni Dessì nasce a Roma nel 1955. Si diploma all’Accademia di Belle Arti della sua città nel...

Mauro Di Silvestre è nato a Roma nel 1968. La sua prima personale, presentata da Achille Bonito...

Ileana Florescu nasce ad Asmara (Eritrea) da madre italiana e da padre inglese di origine romena....

Rossella Fumasoni è pittrice e scrittrice, espone dal 1994 sia in Italia che all’estero. Lavora...

Giangaetano Patanè nasce nel 1968 a Roma, dove attualmente vive e lavora. Ha stabilito il proprio...

Laureato in architettura, vive e lavora a Roma nell’ex Pastificio Cerere, famoso insediamento...

Maurizio Savini nasce a Roma, dove studia alla Facoltà di Architettura presso l’Università La...

Paolo W. Tamburella è un artista italiano il cui lavoro si sviluppa intorno ai temi legati...

artindi